Se hai un problema, dove cerchi la soluzione?

Esatto: su Google.

Egli ha tutte le risposte.

La rivoluzione di internet ha reso l’informazione accessibile a chiunque: la rete permette di trovare informazioni praticamente su qualsiasi cosa.

Nell’arco di pochi secondi possiamo trovare ricette per preparare un ottimo pollo con i peperoni (auguri per la digestione) e imparare tutto sulla teoria della dualismo onda-particella.

Però non sempre ottenere la giusta informazione è così facile: il più delle volte dobbiamo filtrare un gran numero di risultati. E questo può richiedere da diversi minuti a alcune ore.

Oggi ti fornisco una serie di trucchetti per migliorare le tue ricerche su Google.

 

E il bello è che la maggior parte delle persone…non li conosce affatto!

Ricerca di una parola nel titolo o nell’URL

Per trovare le parole chiave all’interno del titolo di un articolo, digita “intitle:” prima del termine di ricerca, senza spazi.

Per trovare le parole all’interno di un URL, usa “inurl:”

In questo esempio ho cercato tutti i siti che contengono nel titolo la parola “carbonara”.
Ricerca nel titolo

Cercare frasi esatte

Incorniciare i termini di ricerca tra virgolette è il modo più semplice ed efficace per trovare qualcosa di specifico e nell’ordine esatto in cui l’hai digitato.

Ad esempio, se digiti le parole cucinare la carne alla griglia, il motore di ricerca mostrerà i risultati in cui queste parole appaiono, in qualsiasi ordine esse siano.

Potrebbe interessarti:  Gestire le emozioni: una chiave per costruire il tuo personal brand

Se, invece, digiti “Cucinare la carne alla griglia” tra virgolette, otterrai solo quei risultati in cui queste parole compaiono nell’ordine in cui le hai digitate.

Questo è un ottimo modo per trovare il testi di una canzone quando conosci solo una frase!
Trucchi ricerca Google

Ricerca di siti web simili

Se hai trovato qualcosa che ti piace veramente e vuoi trovare siti web simili, digita “related:” e quindi l’indirizzo del sito, senza spazi tra di loro.

Google ti fornirà un elenco di siti web correlati alla tua ricerca.
Ricerca siti web simili

Ricerca all’interno di un sito

A volte leggi un articolo interessante su un sito web e successivamente ti ritrovi a voler condividerlo con i tuoi amici o semplicemente a rileggerlo. Il modo più semplice per trovare di nuovo l’informazione desiderata è cercare all’interno del sito stesso.

Per fare ciò, digita l’indirizzo del sito, quindi una parola chiave o l’intera frase dell’articolo, e dovrebbe apparire immediatamente.

Ricerca dentro un sito

Questo o quello?

A volte non siamo sicuri di ricordare correttamente le informazioni o il nome di cui abbiamo bisogno per iniziare la nostra ricerca. Ma questo non è più un problema. Basta inserire semplicemente alcune varianti a ciò che stai cercando e separarle digitando il simbolo “|”. Invece di questo simbolo puoi anche usare “o” oppure “or”.

In questo modo diventa più facile scegliere il risultato che ha più senso.

Cercare alternative Google

Cercare i sinonimi

La nostra lingua è ricca di sinonimi. A volte questo può essere molto conveniente quando si effettua una ricerca online. Se hai bisogno di trovare siti web su un determinato argomento, piuttosto che quelli che includono una frase specifica, aggiungi il simbolo “~” alla tua ricerca. Ad esempio, se cerchi il termine “~pannelli solari” otterrai risultati sui tutti i sinonimi di quella parola. Nell’esempio sono presenti annunci di Google che probabilmente erano già settati per quelle keywords, ma vabbè il senso è quello.

Potrebbe interessarti:  La storia (vera) di un sito web creato da una nota azienda...

Ricerca sinonimi Google

Cercare file

Capita spesso di dover cercare delle informazioni in un formato specifico. Documenti word, PDF e così via.

Ecco allora che, per farlo, basta digitare le parole di ricerca seguite da “filetype:” a cui far seguire l’estensione del nostro file (.pdf oppure .doc o ancora .docx e così via). Senza spazi. Google tirerà fuori tutti i documenti che contengono quelle parole, nel formato richiesto.

Cerca file in GoogleQuando hai perso le parole

Se non hai dimenticato solo una parola ma molte di più all’interno di una frase, prova a scrivere la prima e l’ultima parola e a mettere “AROUND + (il numero approssimativo di parole mancanti)” fra loro. Ad esempio, “Wake me AROUND(2) ends”.
Parole su Google

Uso di un intervallo di tempo

A volte abbiamo urgentemente bisogno di familiarizzare con eventi che si sono verificati durante un certo periodo di tempo. Per fare ciò, è possibile aggiungere un intervallo di tempo alla query di ricerca con l’aiuto dei tre puntini di sospensione punti tra le date.

Ad esempio, se vogliamo scoprire siti e notizie sul web marketing tra il 2010 e il 2018 proviamo a scrivere:
Intervallo di tempo Google

Escludere parole dalla ricerca

Per rimuovere parole non importanti dalla tua ricerca, è sufficiente aggiungere il simbolo meno (-) prima di ognuna.

Ad esempio, se vuoi trovare un libro di cucina, ma vuoi escludere quelli di Cracco, digita:
Escludere parole da Google

Conclusione

Ora sai utilizzare Google per le tu ricerche meglio del 97% delle altre persone.

E se proprio vuoi divertirti, vai su Google e digita le parole “do a barrel roll” e premi invio…