Sì, se sei un’imprenditore hai bisogno di un sito web. Anzi, di un buon sito web.

Un sito web professionale, accattivante, in grado di aumentare le vendite.

Ecco perché:

Il comportamento dei consumatori cambia nel tempo, e si adatta alla tecnologia disponibile in quel momento. L’era digitale ha portato con sé diversi cambiamenti, alcuni dei quali molto profondi.

Facciamo un esempio: le Pagine Gialle.

Il telefono fu una nuova tecnologia dirompente alla fine del 1800, e cambiò il modo in cui le persone comunicavano. Cambiò anche il modo di fare affari. Gli imprenditori si resero conto che la pubblicità era una scommessa intelligente.

Mezzo secolo fa, la pubblicità sulle Pagine Gialle era una procedura operativa standard per quasi tutte le aziende. E aveva perfettamente senso: la maggior parte delle famiglie utilizzava quegli elenchi ogni giorno.

Poi è arrivato il web. Le persone cominciavano a capire di poter accedere ad una quantità di informazioni molto vasta, in modo più rapido ed efficace rispetto a prima.

Alle soglie del 2019 il numero di consumatori online che cerca informazioni su un’attività locale è salito al 97%.

Se vuoi che scelgano la tua azienda, devono poterla trovare online: il che significa che hai bisogno di un sito web.

Perché hai bisogno di un sito web nel 2019 – Non importa in che settore sei

In realtà avevi bisogno di un sito fin dal giorno in cui hai iniziato la tua attività, ma meglio tardi che mai.

Una recente analisi ha rilevato che le piccole e medie imprese digitalmente avanzate:

  • Guadagnano il doppio per ogni dipendente che hanno
  • Hanno circa il triplo delle probabilità in più di creare posti di lavoro rispetto all’anno precedente
  • Hanno un tasso di crescita occupazionale circa 6 volte più alto rispetto agli altri

Questo vale per tutti i settori. L’avanzamento digitale inizia con un sito web.

Se questo non è sufficiente per convincerti, ecco 8 ragioni inconfutabili che dimostrano l’importanza di un sito web per piccole e medie aziende.

1) Il 30% dei consumatori non si fida di un’azienda senza un sito web

Il sito web è il tuo asset di marketing n.1, perché stiamo vivendo in un’era digitale.

Gli italiani trascorrono online in media 23,6 ore la settimana e navigano su dispositivi mobili fino a 5 ore al giorno.

Potrebbe interessarti:  Come prepararsi al meglio per il lancio di un sito web

Ormai, i consumatori si aspettano che le aziende abbiano una presenza online e sono molto più propensi a fidarsi di un’azienda con un sito professionale.

Il 30% dei consumatori non si fida di un'azienda senza un sito web Click to Tweet

2) Le persone ti cercano online

Per le piccole imprese è un grande vantaggio, quello di essere presenti proprio dove sono i suoi potenziali clienti.

C’è un motivo se sempre più imprese investono in un sito ottimizzato per i motori di ricerca (SEO): il 93% dei consumatori cerca aziende locali online. Ti serve una strategia di marketing ed è fondamentale un sito web.

Che tu ci creda o no, ci sono 3.5 miliardi di ricerche su Google ogni giorno, e in questo preciso momento c’è qualcuno nella tua zona che sta cercando proprio il tuo prodotto.

Il 93% dei consumatori cerca aziende locali online. In questo momento c'è qualcuno in zona che cerca il tuo prodotto. Click to Tweet

Indovina chi sta facendo affari? Se non hai un sito web, non sei tu.

3) La maggior parte dei consumatori utilizza i siti web per trovare e interagire con le imprese

Sì. Secondo il rapporto “The Digital Consumer Study“, il 63% dei consumatori utilizza principalmente il sito web aziendale per trovare e interagire con quel brand.

Parliamo di una grande fetta di persone. Unisci questo dato al fatto che il 93% delle esperienze online inizia con una ricerca su Google, e poi fai i conti.

Il 63% dei consumatori utilizza principalmente il sito web aziendale per interagire con quel brand. Click to Tweet

Come se non bastasse, devi sapere che gli utenti consultano 3 fonti in media prima di prendere una decisione riguardo un acquisto: e un terzo di loro elimina dalle opzioni un’azienda se non possiede un sito web.

4) Le transazioni commerciali sono influenzate dal contenuto del sito web

Quasi tutti gli imprenditori che non hanno un sito web aziendale dicono che è perché “il loro settore non funziona online“. Questa obiezione (errata) proviene per lo più da imprenditori del settore B2B.

Ebbene, un buon 75% degli acquirenti B2B afferma che il contenuto del sito influisce in modo significativo sulla decisione di acquisto (fonte: salesforce).

Il compratore B2B effettua una media di 12 ricerche online prima di interagire con il sito di un fornitore. Anche per le aziende industriali e manifatturiere, gran parte degli acquisti è influenzato dalla presenza digitale.

Il 75% degli acquirenti B2B afferma che il contenuto del sito influisce in modo significativo sulla decisione di acquisto. Click to Tweet

Non solo, ma la metà di tutti i clienti B2B oggi si aspetta che il sito di un fornitore sia un canale utile: questo dimostra che non basta “avere” un sito web qualsiasi. Deve soprattutto essere funzionale.

5) Il 75% dei consumatori emette giudizi sulla credibilità di un brand sulla base del design del sito web aziendale

Funzionale sì, ma anche di impatto.

Potrebbe interessarti:  Se fallisci nella pianificazione, stai pianificando il tuo fallimento.

Il design di un sito web influisce sulla percezione che le persone si fanno di quel brand, quando ne vengono a conoscenza.

Non avere un sito web performante fa sì che i consumatori non si fidino di te. E come saprai, si hanno maggiori probabilità di fare affari con un’azienda di cui ci si fida: il sito web è il primo posto dove si vanno a verificare credenziali, recensioni e premi per farsi un’idea di quel brand.

Ma come ti dicevo, creare un sito web con un brutto design non ti aiuterà affatto. Hai meno di 10 secondi per lasciare una buona prima impressione.

Non c'è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione! Click to Tweet

Dopo questo tempo (e spesso prima), se ne andranno.

6) È necessario per rispondere rapidamente alle domande frequenti

Le persone che visitano il tuo sito vogliono sapere qualcosa o fare qualcosa.

Si aspettano anche una gratificazione immediata, il che significa che i visitatori dovrebbero essere in grado di ricevere risposta a queste a tre domande entro pochi secondi dal loro arrivo sul sito:

  • Chi sei?
  • Cosa fai / offri?
  • Come ti contatto?
Il tuo sito deve fornire le risposte a queste 3 domande entro pochi secondi: chi sei? cosa offri? come ti contatto? Click to Tweet

Viviamo in un’epoca in cui gli utenti vogliono le informazioni che cercano immediatamente: il sito web della tua azienda deve rispondere a quelle domande senza che l’utente debba scorrere la pagina.

7) Ti aiuterà a sconfiggere i Golia nel tuo settore

Sapevi che avere un sito web può aiutarti a sconfiggere i giganti nel tuo settore?

Può farlo, ovviamente, se è ottimizzato per i motori di ricerca.

Il sito web di una piccola impresa è un'arma nelle mani di Davide, pronto a battere Golia. Click to Tweet

Di esempi ce ne sono tanti: piccoli negozi che non hanno problemi a mantenere la loro posizione nel mercato proprio grazie al loro sito e alla loro posizione nelle pagine dei risultati di ricerca.

8) La portata dei social network sta diminuendo

Pensi che un sito web non ti serva perché sei già presente su Facebook, giusto?

Ottimo, sei su Facebook esattamente come tutti gli altri…

Fidati, hai bisogno di un sito web anche se hai una pagina Facebook.

E indovina? Sta diventando sempre più difficile per le aziende connettersi con gli utenti sui Social Network.

Pensi che il sito web non serva perché sei già presente su Facebook? Riparliamone quando Zuckerberg aggiornerà di nuovo l'algoritmo... Click to Tweet

Dopo l’ultimo aggiornamento dell’algoritmo di Facebook, la portata organica è crollata più in basso di quanto non fosse già.

È vero, i social possono aiutare la tua azienda a crescere, ma stai attento ad utilizzarli come unici canali di marketing, specialmente in futuro. Le cose possono cambiare da un momento all’altro e non potrai farci niente.